Si è concluso domenica a Padova il Festival interamente dedicato al mondo asiatico: il Festival dell’Oriente! La kermesse dedicata agli asialovers torna per la terza volta nella città del Santo e, come gli anni precedenti, inaugura la stagione natalizia a suon di balli del Leone, dimostrazioni marziali e musiche Bollywoodiane.

Ovviamente YaJie non poteva perderselo… ecco quindi un breve resoconto di quello che è stato per me questo terzo anno di Festival dell’Oriente a Padova.

Ormai sono diversi anni che il Festival dell’Oriente porta in tutta Italia la cultura e tradizione di paesi come Cina, Giappone, Tibet, India, Vietnam, Mongolia (e tanti altri) fino a diventare una delle manifestazioni itineranti più importanti del settore e sbarcando ormai in tantissime città quali Bologna, Milano, Napoli e Torino. Si tratta di una manifestazione di vari giorni che ospita spettacoli folkloristici, workshop, stand gastronomici e ampi bazar e mercatini.

Per quanto riguarda l’edizione padovana che si è svolta presso la Fiera della città, quest’anno il Festival ha ospitato in concomitanza anche il Festival delle Arti Marziali, un’area interamente dedicata alla Salute e Benessere (in ottica orientale) e il coloratissimo Holi Festival. Come ogni anno poi gli spettacoli si sono susseguiti nonstop dalle 10 della mattina fino alla sera nei diversi palchi della fiera. Insomma, è stata un’ edizione per tutti i gusti!

Appena entrata mi è sembrato di essere catapultata in una sorta di “disneyland” Nipponico con la meravigliosa ricostruzione di un giardino zen e laghetto koi in stile giapponese attorniato da una esposizione di abiti tradizionali e kimono, un percorso di bonsai e la riproduzione di armature di guerrieri samurai.

Festival dell'Oriente - Padova, asia, eventi

Festival dell'Oriente - Padova, asia, kimono, japan

Il punto più interessante ed “interattivo” era lo stand delle tavolette dei desideri Ema (絵馬) dove una maestra di calligrafia giapponese riportava i desideri dei visitatori in ideogrammi e che venivano poi appese in questa sorta di “parete dei desideri”. Qui il visitatore o la visitatrice poteva inoltre indossare uno dei bellissimi abiti tradizionali a disposizione per qualche foto nel parco o qualche selfie tra i bonsai…

Festival dell'Oriente - Padova, japan, asia, eventi, festival

Subito poi sono stata rapita dalle dimostrazioni di arti marziali sul palco e dal conseguente spettacolo di tamburi, senza dimenticare l’incantevole saggio di flauto della scuola cinese di Padova.

Festival dell'Oriente - Padova, show, china, japan, festival, asia

Passeggiando tra le bancarelle dei padiglioni non sono riuscita a trattenermi dal comperare tutti i generi di frutta candita dai vari bazar indiani, dall’ibisco al pomelo fino a quando non ho raggiunto il suggestivo Tunnel degli Immortali. Questo percorso tra le statue degli otto saggi tibetani volto a donare “il coraggio e la vita eterna” a noi mortali era circondato da una esposizione di campane tibetane di tutte le dimensioni e altra oggettistica della cultura buddista.

Festival dell'Oriente - Padova, tunnel immortali, tibet, buddismo, campane tibetane

A quel punto io ero già pronta per la merendina di metà pomeriggio e mi sono quindi fiondata sui ravioli al vapore per poi passare al dolce con un buonissimo taiyaki (たい焼き) con ripieno di anko (pasta di fagioli dolce) e poi tanti, tantissimi mochi (餅).

E qui eccomi arrivata in Cina! Devo dirlo: ho adorato l’intero padiglione dedicato alla riproduzione dell’ esercito di terracotta di Xi’An e forse ancora di più l’ intero perimetro dedicato agli incredibili abiti tradizionali e delle minoranze etniche del paese. Sempre belle poi le riproduzioni della Yurta  e della Gher, tende dei popoli nomadi della Mongolia.

Festival dell'Oriente - Padova, esercito di terracotta, terracotta warriors, xian, china

Festival dell'Oriente - Padova, tradizione, dress, china, traditional dress

In tutto questo non ci siamo persi la danza del Leone, le terapie olistiche, il tai chi chuan, l’esibizione di furoshiki e molteplici compagnie di balli Bollywood

Festival dell'Oriente - Padova, furoshiki, japan, china, festival

E anche per quest’ anno, caro Festival dell’Oriente ci sei piaciuto!

Ci vediamo alla prossima tappa!

Ghirigori-cornice-yajie

Informazioni Utili

I prossimi appuntamenti con il Festival dell’Oriente sono:

  • 2-3-4 Febbraio 2018 a Milano presso il complesso di Fiera Milano City
  • 16-17-18 e 23-24-25 Febbraio 2018 alla Fiera di Bologna
  • 16-17-18 e 23-24-25 Marzo 2018 a Torino presso Lingotto Fiere

Per maggiori informazioni visita il sito dell’evento